Vorrei che la lentezza, la calma e la presenza fossero nella mia vita ogni giorno, e ogni giorno sentirmi connessa con il mio corpo e con i suoi bisogni, con la mia anima e la sua missione.

Vorrei sentirmi salda, libera e consapevole di chi sono e cosa voglio.

E avere un tempo di qualità per me stessa e per la mia famiglia.

Desidero..

Desidero generare conoscenza e consapevolezza nelle persone, far comprendere che possiamo essere migliori, che abbiamo gli strumenti per cambiare in meglio le nostre vite, che basta poco per tornare a dare un valore diverso a quello che abbiamo e al cibo che mangiamo, che basta poco per essere davvero felici.

Desidero raccontare il bello del mondo, della vita, delle persone: un giornalismo della felicità, che generi felicità.

Non rinuncerei mai alla verità, al coraggio, all’integrità, alla generosità, quella di dare, di insegnare, di ascoltare, all’empatia, alla passione, alla tenacia, alla positività, all’affidabilità e alla semplicità.

Sogno un mondo che torni ai ritmi naturali, a vivere secondo le stagioni, a rispettare la natura e a cogliere i suoi insegnamenti. Un mondo dove il cibo sia vita e mangiare un momento sacro e magico, dove l’uomo riscopra i suoi sensi, i sapori, e si riappropri della sua salute. Un mondo di consapevolezza, presenza, di rispetto del nostro corpo e di nutrimento per la nostra anima.

Le battaglie che sostengo..

Credo in coloro che si battono per la tutela del nostra pianeta, per la sostenibilità, per i diritti degli animali. Credo in chi lotta per educare alla sana alimentazione, in chi produce cibo vivo e sano, in chi lotta ogni giorno per trasmettere che il cibo è amore e che essere consapevoli di quello che mangiamo è un atto d’amore verso i nostri figli.

Il mio motto è:

Fa che il cibo sia la tua medicina e la medicina il tuo cibo – Ippocrate

Mi piace..

Mi piace camminare a piedi nudi sull’erba, rotolarmi nei prati, e camminare nei boschi.

Amo la colazione lenta la mattina, il cappuccino, il tè delle cinque e la torta alla carota.

Adoro leggere, studiare e raccontare storie che siano esempi vivi di cambiamento. Al mattino mi piace meditare e prendermi cura di me stessa.

Mi piace fare yoga, cucinare dolci, andare al teatro nei musei e al cinema.

Sono innamorata delle pagine dei libri e del loro odore.

E adoro tornare piccola e fare l’altalena con mi figlia accanto che mi tiene la mano.

Credo..

Credo fermamente che ognuno di noi possa trovare il suo posto nel mondo.

Credo fermamente che ognuno di noi possa diventare protagonista della propria vita e riappropriarsi della propria salute.

E credo che in ogni uomo ci sia una scintilla divina che aspetta solo di tornare a brillare.